No Longer / Not YetGucci at Minsheng Art Museum, Shanghai

Explore the notion of the contemporary,
17 November – 16 December, 2015

Gucci-Tian_Full-View_Courtesy-of-HE-Yuchao

GUCCI “Tian” by Alessandro Michele, courtesy of HE Yuchao

Gucci presenta la mostra “No Longer/Not Yet” curata dal Direttore Creativo della maison Italiana, Alessandro Michele e Katie Grand, Direttore di LOVE magazine. Sette artisti, provenienti da diversi campi,  sono stati invitati a confrontarsi su ciò che significa oggi il concetto di contemporaneo. Michele concorderebbe con il semiologo francese Roland Barthes, che affermò: “il contemporaneo è l’intempestivo.” Gli artisti hanno così interpretato quest’idea attraverso differenti prospettive e installazioni artistiche esposte al Minsheng Art Museum di Shanghai. Tra i partecipanti l’artista multimediale cinese Cao Fei, la scultrice americana Rachel Feinstein, l’artista neo concettuale americana Jenny Holzer, il fotografo britannico Glen Luchford, il fotografo inglese Nigel Shafran, l’artista Op cinese Li Shurui e l’illustratrice e artista britannica Unskilled Worker. Nelle sale saranno esposte le loro installazioni, dipinti e lavori fotografici che raccontano la nuova visione contemporanea di Gucci.

“IL CONTEMPORANEO È UN FLUSSO TEMPORALE DOVE FRAMMENTI DEL PASSATO SI UNISCONO A SEGNI DEL FUTURO E NEL QUALE VI È LA LIBERTÀ DI COSTRUIRE NUOVI SIGNIFICATI IN QUESTO CROCEVIA DI PERCORSI DIVERGENTI.” – ALESSANDRO MICHELE