Alice Springs:
The MEP Show
Helmut Newton Foundation

Berlin,
2 June – 20 November, 2016

  La Fondazione Helmut Newton a Berlino presenta una trilogia di mostre: Alice Springs: The MEP Show, Helmut Newton: Yellow Press e Mart Engelen: Portraits. Tre grandi artisti che fanno viaggiare attraverso le loro bellissime immagini.
Dal 1970 anche June Newton, vedova del leggendario fotografo, ha lavorato come fotografa sotto lo pseudonimo di Alice Springs. Lei e Helmut Newton hanno spesso esposto insieme le loro opere. Nel 2010 le prima retrospettiva dedicata ad Alice è stata ospitata dalla Helmut Newton Foundation, oggi, la sua seconda mostra, organizzata nel 2015 dalla Maison Européenne de la Photographie (MEP) a Parigi, arriva a Berlino.
Alice Springs riesce a catturare non solo lo sguardo dei suoi soggetti, ma anche la loro aura. Questo dialogo senza parole che porta ad un ritratto straordinario sembra derivare da una sorta di affinità sensoriale. Intense immagini a colori e in bianco e nero sono completate da un’ampia serie di fotografie di strada scattate lungo Melrose Avenue a Los Angeles, dove Alice ha documentato attentamente lo sviluppo della scena punk e hip-hop californiana degli anni ’80. Una giovane cultura anarchica, a tratti caratterizzata da tagli di capelli radicali e piercings, che respingeva l’idea di una società capitalista. Le immagini emanano un senso di empatia nei confronti dei soggetti umani, ed è l’evidente curiosità dell’artista a rendere il suo lavoro intenso e interessante ancora oggi.